3 scatti per #BeNordic16

Ci sono luoghi, culture, tradizioni che riescono a scardinare tutte le porte delle emozioni, non saprei spiegare per quale motivo, ma è così… Capita di trovarsi in un posto nel mondo che all’improvviso diventa la propria seconda casa, dove ci si sente realmente a proprio agio e che poi, nel momento di lasciarlo, lascia strascichi di nostalgia, sospiri e la sensazione di aver creato un vero legame indissolubile.
Il più famoso è sicuramente il “mal d’Africa”, ma per me il richiamo più forte per ora è sicuramente quello del Nord!

L‘esperienza on the road di quest’estate a cavallo tra Norvegia, Svezia e Finlandia ha lasciato un segno davvero importante: non solo mi ha affascinata per la bellezza indiscutibile dei suoi paesaggi e della natura così pura e intensa, ma la cultura e lo stile di vita di questi Paesi sono senza dubbio il più bel ricordo di quei 13 giorni verso Capo Nord e ritorno!
E se queste sono le premesse, come potevo rinunciare alla bellissima iniziativa #BeNordic16, nata dalla collaborazione degli uffici del turismo di Danimarca, Norvegia, Svezia e Finlandia?!
Per di più le regole sono pochissime ed estremamente semplici: si tratta di una mostra fotografica “social” dedicata all’esposizione dei 16 migliori scatti riguardanti proprio il Nord Europa presso UniCredit Pavilion in piazza Gae Aulenti a Milano dal 18 al 20 marzo 2016. Il tema?  “Lifestyle nordico urbano – tra natura e contemporaneità”. In poche parole, chiunque voglia partecipare è sufficiente che scelga 3 fotografie, chiaramente scattate in uno dei 4 Paesi coinvolti nell’iniziativa, che illustrino il tema e pubblicarle sul proprio account Instagram con l’hashtag #BeNordic16 -oppure aggiungerlo ad uno scatto già pubblicato!-
L’obiettivo è chiaramente quello di raccogliere alcune immagini in grado di raccontare, pubblicizzare e valorizzare alcuni tratti distintivi della cultura del Nord Europa: l’utilizzo di mobilità dolce per spostarsi in città, la cura dei bambini anche da parte dei papà, uno stile di vita salutare, la cura per l’ambiente e l’amore per la cultura, la grande quantità di parchi, boschi, il mare a disposizione nelle grandi città, l’innovazione e la tradizione che convivono.

Ecco, quindi, i 3 scatti che ho scelto per rappresentare questo tema, all’insegna del vero clima nordico!

La municipalità di Oslo ha affidato ad un gruppo di architetti della città il compito di riqualificare una delle zone della città più bisognosa, i cosiddetti docks. Il progetto per la Opera House di Oslo interpreta con il più moderno dei linguaggi architettonici uno degli aspetti più naturali del paesaggio norvegese: il ghiaccio! Come un iceberg emerso dal mare, oggi platea per ammirare il tramonto…

Sulla cima dell'Opera House, Oslo

 

La cattedrale Artica di Tromsø svetta proprio all’imbocco del ponte che conduce all’isola della città… anche qui il linguaggio contemporaneo dell’architettura celebra la potenza dei ghiacci che d’inverno coprono ogni cosa qui, ben oltre il Circolo Polare Artico! E peccato che una foto non possa trasmettere i suoni meravigliosi dell’organo…inno alla sinfonia della natura!

day8: Come crepacci di ghiacciai nel blu senza nuvole del Nord... Cattedrale artica, Tromso

 

Le protagoniste della vita a Stoccolma sono le biciclette, sempre in movimento in quello che definirei il caos calmo di questa città…

Sodermalm visto da Gamla Stan

 

 

 

Annunci

Published by

Mariagiulia Bertali

Chi sono?! In realtà Mariagiulia, tutto attaccato (!), ma per semplicità e velocità Mery. 26 anni, laureata in architettura…Architetto in progress! Soprattutto, però, CURIOSA e APPASSIONATA di tutto quello che succede al di là del “paesello”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...