La Turchia è per i sognatori…

Ho fisse negli occhi le immagini passate dai telegiornali sabato delle esplosioni durante la marcia pacifista alla stazione di Ankara, capitale della Turchia.

Scrivo questo post d’istinto, perché non si può restare in silenzio di fronte al più grande affronto: distruggere i sogni di chi vede la pace come una realtà possibile e la testimonia cantando, danzando con gioia, gridando alla nostra coscienza che qualcosa si può fare, anche con semplicità e partendo dal basso. Continue reading “La Turchia è per i sognatori…”

L’arte del tè…turco

La “bevanda nazionale turca” è il tè…stupiti?! Eh sì, conosciamo i Turchi come grandi fumatori,  bevitori di un caffè nerissimo e di una densità quasi pari al catrame ed addirittura inventori di un particolare tipo di sanitari… eppure, nessuno mi aveva mai parlato della passione sfrenata di questo popolo per il tè. E non si parla di una tazza qualsiasi di questa bevanda, che per me si collegava naturalmente alla merenda delle cinque di Londra o all’abbuffata di sushi accompagnata da una purificante dose di tè verde giapponese. Continue reading “L’arte del tè…turco”